venerdì 2 ottobre 2009

Ebook, Tbook: libri e tecnologia



Oggi abbandoniamo per un momento liste di editori e consigli per pubblicare un libro, e rastrelliamo la rete per proporvi qualche curiosità sulla incarnazione fisica di ciò che si scrive: il volume stampato.

Abbiamo parlato più volte di e-book e della possibilità di pubblicare, vendere e acquistare volumi in formato digitale. Sono tanti, tuttavia, a non amare la lettura di un romanzo sul monitor del proprio computer.
Ebbene, fra gli strumenti alternativi adatti alla lettura dei libri in Pdf sta raccogliendo consensi l'ebook reader Kindle DX (al quale si riferisce il video pubblicato qui sopra): collegato al noto sito di vendita on-line Amazon.com, questa nuova creatura tecnologica permette di portarsi in giro più di tremila libri e, a detta degli utenti, pare essere riposante per gli occhi, pesare poco e servirsi di una batteria di lunga durata. Certo, il prezzo è alto: quasi 500 dollari.

Al progressivo migrare del concetto stesso di lettura verso l'hi-tech sembra rispondere la curiosa invenzione del Tbook. Si tratta di un normale volume cartaceo, tagliato tuttavia in modo da mostrare una pagina per volta e montato su un supporto con alette che consente di sfogliare il libro con una mano sola. Particolarmente adatto in metropolitana, non c'è che dire... ma forse far stampare il proprio romanzo in questo formato non farà scoppiare le vendite. Per adesso sono disponibili solo cinque titoli.

Nessun commento: