lunedì 20 dicembre 2010

Un correttore automatico sui generis

In quanto correttori di bozze, mai avremmo pensato di consigliare su questo blog l'uso di un correttore automatico. In realtà siamo incappati in un servizio on-line che agli scrittori può essere molto utile: il Correttore di testi offerto dal sito Braviautori.

Non si tratta di un correttore ortografico né di un correttore bozze online, bensì di uno strumento che aiuta a preparare un testo scritto sotto vari aspetti.
Alcune proposte non funzionano in maniera perfetta: per esempio la possibilità di confrontare due versioni di un testo, evidenziando le differenze, offre un risultato un po' confuso rispetto all'analoga funzione di Word.

Invece molto comoda è la funzione "Ottimizza il testo", che aggiusta elementi come spazi doppi e d eufoniche in maniera rapida, rendendo conto in modo immediato (cosa che Word non fa) degli interventi fatti e anche di possibili errori ortografici da correggere. Bisogna capirne il meccanismo, ma non è difficile.
Chi conosce bene i segreti di Word sa che è possibile compiere tutte queste operazioni all'interno del programma di scrittura, magari costruendo una macro personalizzata che velocizzi il lavoro, ma non tutti hanno la stessa dimestichezza o hanno sviluppato l'abitudine a pensare che è bene eliminare tutti gli spazi che precedono la punteggiatura o convertire in virgolette caporali gli orribili <<.

Questo editor automatico consente di eseguire tutte le verifiche insieme, aiutando l'autore a ripulire l'opera da quelle sgradevoli sbavature che possono indispettire chi valuterà il romanzo, cosa non da poco considerato quanto è difficile farsi pubblicare un libro!
Ancora, il pulsante Informazioni sul testo fornisce la statistica di tutte le parole usate: molto interessante per chi vuole individuare ripetizioni e formule abusate.

Utili a giornalisti, blogger e a chi scrive per il web invece le funzioni dedicate all'html, per esempio Cerca e sostituisci per eliminare e rimpiazzare stringhe di codici, e Estrapola Url per estrarre da un documento tutti i link e le email visibili (questo potrebbe servire anche per ricavare tutti gli indirizzi elettronici dal vostro elenco delle case editrici da contattare!).

Per refusi ed errori grammaticali, naturalmente, non c'è automatismo che tenga: affidatevi a un correttore in carne e ossa!

1 commento:

BraviAutori.it ha detto...

Ciao!
Ti ringraziamo per questo bell'articolo sul nostro correttore di testi online. Una gradita sorpresa! :-)