lunedì 12 febbraio 2018

Scrivere un libro online

Scrivere un libro online può essere comodo e rappresentare un'esperienza interessante, indipendentemente dal desiderio e dalla possibilità di pubblicare online in un secondo momento. Come si fa?


Scrivere online dovunque ci si trovi
Tutti sappiamo che si può stendere un'opera narrativa semplicemente accendendo il computer e digitando in un file di testo. Esiste più di un programma per scrivere un libro vero e proprio, con funzioni specifiche per strutturare la trama, tenere traccia delle caratteristiche dei personaggi e di numerosi dettagli utili (ne abbiamo parlato diffusamente nel post dedicato alle App per scrittori).
I software per la scrittura online hanno il vantaggio di essere accessibili da qualsiasi computer, tablet o smartphone connesso a internet in qualunque luogo: in aeroporto, in vacanza, al lavoro durante la pausa, a casa della zia. Il più famoso strumento per scrivere un libro online gratis senza rischi è Google Docs, ma ci sono vari altri siti per scrivere online e strumenti appositi basati sul concetto di Cloud (ovvero, i materiali sono archiviati in uno spazio virtuale al quale si può accedere da qualunque supporto): Office Online, Zoho, Evernote, per fare qualche esempio.

Scrivere un libro a quattro mani
Un discorso diverso, e appassionante, è quello della scrittura collaborativa: due o più persone partecipano a uno stesso progetto narrativo, poetico, artistico. Le combinazioni, in termini creativi, sono pressoché infinite e ognuno saprà trovare i sistemi più calzanti per rispondere alle esigenze e alle capacità di tutti i partecipanti all'opera; in ogni caso, sarà essenziale consentire a ciascuno di visualizzare le modifiche e le aggiunte operate da tutti gli altri componenti del gruppo di lavoro. Provate a immaginarne le applicazioni non solo in progetti artistici spontanei come raccolte di poesie o antologie di racconti, ma nel contesto di scuole e laboratori di scrittura creativa, percorsi di narrativa terapeutica, stesura di autobiografie familiari o storie aziendali...
Dove scrivere un libro collaborativo? Per esempio su Google DriveEtherpad, PiratePad, TypeWithMe. Per la scrittura creativa a scuola, Boomwriter ha buone recensioni.

1 commento:

Gabriele Laszlo ha detto...

Scrivere un libro a quattro mani sarebbe molto interessante, perché, rispetto all'editoria, permette di correggersi tra pari, aiutarsi, e arrivare al prodotto finale mantenendo le proprie intenzioni